Luciano Pietrobon

Gestisce l’azienda familiare situata a Castelfranco Veneto (TV) in cui si coltivano una trentina di specie orticole, sia in pieno campo che sotto tunnel; gli ortaggi sono avvicendati a colture da sovescio, a cereali autunno-vernini ed estivi.

Gran parte della granella dei cereali viene impiegata nell’azienda per l’alimentazione del pollo da carne e della gallina ovaiola, che sono allevati col metodo biologico.

La complessità e la diversificazione dell’azienda ne fanno un bell’esempio di sintesi pratica delle scienze agrarie.

Il terreno viene fertilizzato con la tecnica dei sovesci e il contenimento della maggior parte dei fitofagi avviene grazie all’ampia biodiversità aziendale e, se necessario, con l’introduzione di ausiliari.

La maggior parte delle produzioni vegetali ed animali è venduta direttamente in azienda.

Nella sua formazione notevole importanza hanno rivestito le esperienze e collaborazioni con cooperative sociali nell’ambito dell’agricoltura sociale e con gruppi di contadini organizzati anche di altri Paesi.