Arianna Spada

Laureata in Scienze Naturali con indirizzo “Conservazione della natura e delle sue risorse“, ha integrato la sua formazione con un master di I livello in “Amministrazione e gestione della fauna selvatica”.

Ha collaborato come consulente per la redazione di studi ambientali.

Attualmente opera nel settore della ricerca faunistica e della didattica.

Si interessa principalmente di conservazione, cercando di comprendere quali siano i fattori di minaccia per alcune specie e quali siano gli interventi per garantirne la sopravvivenza.

Nell’ambito della Scuola Esperienziale insegna agli allievi a conoscere le specie selvatiche che possono frequentare le aziende agricole, nonché a individuare azioni che, a seconda del caso, ne favoriscano o limitino la presenza con l’obiettivo generale di costituire ecosistemi coltivati caratterizzati da una biodiversità faunistica in equilibrio.